Informazioni per gli autori

Scopo del Giornale. L'European Journal of Pediatric Dermatology (EJPD) ha lo scopo di promuovere la comunicazione e lo scambio culturale tra pediatri e dermatologi nel campo comune della dermatologia pediatrica. L'EJPD, fondato nel 1991 come post-graduate journal della European Society for Pediatric Dermatology (ESPD), pubblica regolarmente da tre decenni articoli di ricerca di alta qualità e casi clinici riguardanti le malattie della pelle del bambino. Al Comitato Editoriale, che comprende anche rappresentanti dell'ESPD, partecipano accademici, ricercatori e clinici di spicco di tutta Europa e di altri continenti.

Editorial policy. L'EJPD chiede a tutti gli Autori che propongono un lavoro di seguire le "Raccomandazioni per la condotta, la segnalazione, l'editing e la pubblicazione del lavoro accademico nelle riviste mediche" (aggiornate a dicembre 2019), pubblicate dall'International Committee of Medical Journal Editors (ICMJE) e disponibili all'indirizzo http://www.icmje.org/recommendations.

Authorship: secondo le raccomandazioni dell'ICMJE, l'Authorship si basa sui seguenti 4 criteri:

°Contributi sostanziali all'ideazione o progettazione del lavoro; o l'acquisizione, l'analisi o l'interpretazione dei dati per il lavoro;
°Redazione del lavoro o revisione critica dei contenuti intellettuali;
°Approvazione finale della versione da pubblicare;
°Responsabilità di tutti gli aspetti del lavoro assicurando che le questioni relative all'accuratezza o all'integrità di qualsiasi parte del lavoro siano adeguatamente esaminate e risolte.

Tutti coloro designati come Autori dovrebbero soddisfare i quattro i criteri di Authorship e tutti coloro che soddisfano i quattro criteri dovrebbero essere identificati come autori. Ulteriori raccomandazioni sull'Authorship sono disponibili all'indirizzo http://www.icmje.org/recommendations/browse/roles-and-responsabilità/defining-the-role-of-authors-and-contributors.html.

Linee guida dei lavori. L'EJPD accoglie diversi tipi di articoli: ricerca originale, articoli di revisione e corrispondenza clinica (inclusi i casi clinici). A seconda del tipo di studio, devono essere seguite le  EQUATOR Network reporting guidelines. Ad esempio, tutti gli studi randomizzati controllati inviati per la pubblicazione dovrebbero includere un completo  CONSORT flow chart come figura citata e l'elenco di controllo CONSORT completato dovrebbe essere caricato con il lavoro proposto per pubblicazione come file supplementare. Le revisioni sistematiche e le meta-analisi dovrebbero includere PRISMA flow chart completato come figura citata e la lista di controllo PRISMA completata dovrebbe essere caricata con il lavoro proposto come file supplementare. La EQUATOR wizard può aiutare gli Autori a identificare la linea guida appropriata.

Pubblicazioni coincidenti. Gli Autori non devono inviare lo stesso manoscritto, nella stessa lingua o in lingue diverse, contemporaneamente a più di una rivista. Gli Autori devono dichiarare che il loro manoscritto è originale e che non è stato pubblicato in nessun'altra forma prima della sua comparsa nell’EJPD. Se lo studio è già stato presentato in un congresso, questo dato dovrebbe essere indicato nel manoscritto. Quando gli Autori inviano un lavoro che è già stato riportato in gran parte in un articolo pubblicato o è strettamente correlato a un altro lavoro già presentato o accettato per la pubblicazione altrove, la lettera di presentazione dovrebbe dirlo esplicitamente e gli Autori dovrebbero fornire copie del materiale correlato per aiutare l'editore a decidere come gestire il lavoro proposto per la pubblicazione.

Conflitti di interesse. Gli Autori sono tenuti a rivelare tutte le relazioni, le attività e gli interessi relativi al contenuto del manoscritto, anche con terze parti a scopo di lucro e senza scopo di lucro i cui interessi possono influenzare il contenuto del manoscritto. Tutto ciò rappresenta un impegno alla trasparenza e non indica necessariamente un pregiudizio.

Contributo economico. Non sono richiesti contributi economici per l'elaborazione di manoscritti o per la pubblicazione di materiali nell'European Journal of Pediatric Dermatology. Una volta accettati, gli articoli, le fotografie e le altre illustrazioni saranno pubblicati gratuitamente. Inoltre, l'Autore corrispondente ha diritto a un anno di abbonamento gratuito all'European Journal of Pediatric Dermatology.

Privacy e revisione etica. Gli studi che coinvolgono soggetti umani devono essere stati approvati dall'Ethical Review Board competente. Per identificare i pazienti devono essere usati solo numeri. Quando i dati clinici o le foto consentono di identificare i pazienti, i relativi moduli di consenso informato devono essere inclusi nel pacchetto di presentazione. Gli studi sugli animali devono essere conformi alla guida istituzionale e nazionale per la cura e l'uso degli animali da laboratorio.

Struttura del manoscritto.

La pagina 1 (Titolo) deve includere il titolo, i nomi completi degli autori (sottolineando il cognome), le affiliazioni istituzionali e le sedi, il nome, l'indirizzo postale, il telefono e l'e-mail dell'Autore corrispondente designato. Inoltre, può includere i nomi di 2 revisori consigliati. I manoscritti presentati a tutte le sezioni – ad eccezione di Diagnosi Differenziale, Lettere e Casi Brevi – devono includere un riassunto di una decina di righe e fino a cinque parole chiave. Per ottimizzare gli articoli per i motori di ricerca online, le parole chiave devono essere basate sul  Medical Subject Headings browser, un vocabolario controllato e organizzato gerarchicamente prodotto dalla National Library of Medicine degli Stati Uniti.

Il sommario deve fornire le premesse dello studio e indicare gli scopi dello studio, le procedure di base, i risultati principali e le conclusioni principali. Dovrebbe infine sottolineare aspetti nuovi e importanti dello studio.

Il testo deve essere suddiviso secondo la struttura IMRAD (Introduzione, Metodi, Risultati e Discussione). EJPD è una rivista in lingua inglese e le traduzioni devono essere eseguite in uno stile e una grammatica coerenti con gli standard elevati delle pubblicazioni in inglese. Il team redazionale fornirà la traduzione in italiano per la pubblicazione nell'edizione italiana dell'European Journal of Pediatric Dermatology.

I riferimenti devono includere solo le opere citate nel testo: devono essere citate solo le opere più significative, di norma non più di 30. I riferimenti devono essere numerati consecutivamente in ordine alfabetico e identificati come citazioni nel testo dai corrispondenti numeri arabi tra parentesi tonde.

I riferimenti devono essere formattati secondo i seguenti esempi:

- Bonifazi E., Meneghini C.L. 1980. Perinatal gangrene of the buttock: an iatrogenic or spontaneous condition? J. Am. Acad. Dermatol. 3 (6): 596-8.

- Gifford G.E. 1979. Interferon and the immune system. In: Waldmann R.H. (ed.), Clinical concepts of immunology, The Williams & Wilkins Co., Baltimora, pp. 218-26.

Bisogna elencare tutti gli Autori quando ce ne sono quattro o meno. Quando ci sono cinque o più Autori, elencare i primi tre Autori seguiti da “et Al.”.

Immagini e tabelle. Si raccomanda di fornire le immagini ed eventuali tabelle separatamente dal testo. Le immagini a colori devono essere in formato .jpg, con una risoluzione di almeno 300 DPI.

Non è consentita la riproduzione, anche parziale, di elaborati o fotografie e altre illustrazioni senza specifica e scritta autorizzazione della Redazione.

Editoria elettronica. EJPD è pubblicato esclusivamente sul sito web www.ejpd.com (gestito dal software Open Journal Systems).